Oggi conosciamo… Mirko Raccosta

Ruolo in HOME Immobiliare:
Sono Mirko e dal 2019 sono uno degli Agenti Immobiliari della sede di Macerata.

2 aggettivi che ti descrivono:
Mi definisco (e mi definiscono) una persona precisa e trasparente. Due qualità di cui vado fiero e che mi sono sicuramente utili nel mio lavoro.

La cosa che preferisci del tuo lavoro:
Niente mi appaga come soddisfare i bisogni dei clienti. Vederli felici, realizzati ed entusiasti per aver realizzato il loro sogno è un’emozione che per me non ha prezzo. 
È questo che secondo me rende il mio lavoro davvero speciale: mi fa tornare a casa ogni sera pieno di gioia e mi fa svegliare ogni mattina con la carica giusta per iniziare una nuova giornata.
E poi l’ha detto anche Confucio: “Scegli un lavoro che ti piace e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua.”

Un consiglio utile per i tuoi clienti:
Vorrei rivolgermi a tutti coloro che hanno messo in vendita o che stanno pensando di vendere un immobile: scegliete con cura a chi affidare la vostra casa!
Optate per un’agenzia e per un referente che, oltre ad essere professionali, siano in grado di prendere a cuore il vostro immobile. Una casa non è solo un mucchio di mattoni e cemento… dietro a ciascuna di esse c’è una storia e tanto sacrificio. Quello che state affidando nelle loro mani è un bene per voi molto prezioso ed è importante che l’agenzia capisca questa sfumatura e che faccia il massimo per valorizzarlo e con i giusti servizi. Dovrà poi guidarvi, consigliarvi, tutelarvi per realizzare, sempre con estrema professionalità, una vendita rapida, sicura ed efficiente.

Com’è la casa del tuo cuore:
Rispondo con lo slogan della nostra agenzia: “La casa è dove si trova il cuore”.
Scegliete sempre con cura la vostra nuova casa perché è proprio lì che pianterete il seme del vostro futuro albero! E proprio come per la crescita di un albero, è importante scegliere il seme adatto, il posto e la profondità giusta dove farlo crescere. Dovrà essere un albero sempre verde, avere delle radici ben ancorate al suolo e una corteccia indistruttibile.
Come dovrà essere quindi la casa del mio cuore? Esattamente così.

Cosa ti rende felice:
Stare bene con me stesso e con gli altri. Oggi posso effettivamente ritenermi felice perché faccio un lavoro che mi piace, insieme a un team affiatato e unito, e perché ho accanto una persona che mi fa stare bene e che ogni giorno, oltre a sopportarmi, riesce anche a supportarmi! 🙂

Cosa canti sotto la doccia:
Chi già mi conosce troverà la mia risposta un po’ scontata…
Sono un amante della musica italiana e, in particolar modo, sono un grande fan degli 883, un gruppo che è sempre stato parte della mia vita. Mi sono rivisto e tutt’ora mi rivedo in molte delle loro canzoni e devo ammettere che la loro musica mi ha aiutato in molte situazioni.

Se proprio devo scegliere una sola canzone, quella che preferisco cantare sotto la doccia è sicuramente “Gli Anni” perché mi piace sperare che prima o poi torneranno gli anni d’oro, i mitici anni ’90, quando tutto era più semplice e tutti erano più sereni… gli anni dei Roy Rogers come jeans, gli anni di “Qualsiasi cosa fai”, gli anni del “Tranquillo, siam qui noi!”.

Confronta gli annunci

Confrontare